20.4.09

- E tu leggi?
- Io devo lavare i piatti, sparecchiare, cambiarmi, sedermi sul divano, bestemmiare, palpare le tette della signora solitudine, goderne. E andare a letto.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

E come sono le tette della Signora Solitudine?

Carmine ha detto...

La Signora Solitudine è una venere prosperosa.

Anonimo ha detto...

E allora: prima sparecchia ,lava i piatti,cambiati e poi ,bello come il sole,siediti sul divano e palpa e godi della Signora Solitudine. Poi prendila per mano, portala a letto e dille di tacere, che devi leggere qualcosa bestemmiando ,perchè nel frattempo si è fatto tardi.

Carmine ha detto...

Io non prendo per mano nessuna signora solitudine.
Allimite. Se passa una femmina seria...

Anonimo ha detto...

povera Signora Solitudine, dopo tanto palpare, anche a dormire sul divano.