5.8.06

beacause

- Perché io, Taz?
- Perché io, Willie?
- Perché sei sempre stato dentro di me.
- Ora basta con queste minchiate, e tira fuori le tette. Cristo.
- A volte, quando mi guardi, vorrei essere dentro la tua testa...
- Staremmo strettissimi e con questo caldo non ne ho voglia.
- Ti chiedi mai quello che vuoi Taz?
- La cosa migliore che la casa ha da offrirmi, milady.
- Ti ho fatto una domanda seria, mi aspetto una risposta seria. Come ti vedi tra 10 anni?
- La mia risposta era serissima, eppoi mi vedo massimo a 15 giorni.
- Dì un pò, e come ti vedi tra 15 giorni?
- Che ti scopo sull'arenile di Oristano.
- Sei sempre bravissimo a distruggere i momenti... Facciamo così...
- Va bene, ci stò...
- Occhei addio.
- Addio, baby.

2 commenti:

semprescomoda ha detto...

no.. non voglio dire niente. peró lo volevo (non) dire

ilcavatappi ha detto...

dovevi nascere a las vegas!
;)

tivibbì